domenica 21 gennaio 2018
 IL COUNSELOR Riduci

E' un professionista della relazione e della comunicazione interpersonale in grado di aiutare il cliente nel suo processo di cambiamento. Conduce il cliente all'esplorazione,alla comprensione di sè e alla sua crescita.

A differenza del consulente, il counselor non dà consigli, non fornisce soluzioni e non impartisce istruzioni. Non agisce per conto del cliente e non instaura con lui un rapporto di dipendenza. Il counselor non fa psicoterapia e non opera cure di nessun genere.

Il counselor per essere tale deve seguire un corso almeno triennale, deve conseguire un diploma e sottoporsi a supervisione ed analisi personale per un monte ore minimo di 120 ore. Deve poi proseguire la supervisione e gli studi secondo le proprie scelte professionali.

Il counselor è tenuto ad osservare il codice deontologico professionale ed è tenuto al segreto professionale.


Syndicate   Stampa   
Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso
Copyright (c) 2012 - P.Iva 01170920324